sabato 1 giugno 2013

Torta al cioccolato e pistacchi in crosta sablé

Le vacanze si avvicinano (almeno per me) e il blog andrà in ferie per una settimana a partire da domani, motivo per cui posticiperò anche la chiusura del contest.
Le più curiose si chiederanno dove andrò di bello... Un posto magnifico!
La bellissima Costa Smeralda!
Se il tempo ci sarà amico, trascorreremo una settimana di relax, sole e mare in una terra piena di colori e profumi.
Obiettivi della vacanza:
1. leggere almeno 2 libri (sono riuscita anche a leggerne uno al giorno l'anno scorso, ma ero da sola, non conta)
2. assumere un colore che assomigli ad un cappuccino chiaro e non all'attuale latte appena munto
3. mangiare degli spaghetti alle vongole da urlo in riva al mare possibilmente
4. non litigare con mia madre (si scusate non l'ho detto, vado con lei!)
Fatta questa premessa, visto che il blog forse sarà chiuso tutta la settimana a venire, voglio lasciare ai visitatori questa delizia.
A detta di tutti, compresi fidanzati e amici, è la torta più buona che abbia mai fatto e quindi mi sembra giusto lasciare questa perla ad essere ammirata per una settimana intera!
Ve la racconto in breve

Pasta sablé in due versioni, bianca e al pistacchio. La conoscete? Io la adoro perchè non essendoci praticamente uova, è intenso il sapore del burro quindi usatelo di buona qualità.
Ganache al cioccolato e rhum, vabbè non dico niente perchè non ce n'è bisogno...
Ganache al cioccolato bianco e pistacchio. Se il pistacchio potesse esprimere un desiderio, sicuramente chiederebbe di morire con il cioccolato!
Come le metto insieme queste delizie?
Un piccolo pozzo dove farle affondare....

La ricetta è liberamente ispirata alla torta "Great Goodness" pubblicata sul numero di dicembre 2011 dalla rivista "Più Dolci"


Ingredienti per 10 persone - una torta da 24 cm
I vari impasti devono riposare 24 ore prima dell'assemblaggio della torta.
Per quanto riguarda la pasta sablé, vi consiglio di tirarla fuori dal frigorifero almeno un'ora prima di cuocerla.

Pasta sablé bianca  
250gr farina
140gr burro semimorbido
70gr zucchero a velo
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina
latte.
Setacciare farina e zucchero al velo, unire vanillina e sale e burro tagliato a piccoli pezzi e lavorare senza scaldare troppo la pasta.
Avvolgere nella pellicola e lasciare riposare per 24 ore

Al momento di utilizzarla, se non riuscite a stenderla, aggiungere qualche cucchiaio di latte.
Stendete allo spessore di mezzo centimetro e ricavate dei cerchi il cui diametro esterno è 24 cm mentre quello interno circa 20. Io ho usato la fascia di due tortiere apribili.
Cuocere in forno a 160° per circa 10 minuti.
Pasta sablé ai pistacchi
300gr farina
200gr burro semimorbido
100gr pasta di pistacchi
1 tuorlo
100gr zucchero al velo
1 pizzico di sale
Ripetere lo stesso procedimento della pasta bianca. Dalla sablé al pistacchio ricavate anche un disco pieno da cm 24 che costituirà la base della torta

Ganache al cioccolato fondente e rhum
200gr cioccolato fondente
200gr panna
2 cucchiai di rhum.

Ganache al cioccolato bianco e pistacchio
200gr cioccolato bianco

200g panna
30gr pasta di pistacchio
2 cucchiai di rhum.
Procedere come la ganache nera, aggiungendo anche la pasta di pistacchio.

Assemblaggio
Lasciate le ganache a temperatura ambiente per un'ora circa.
Posizionate il disco pieno di sablé ai pistacchi sul piatto da portata.
Cospargerlo di ganache al rhum.
Posizionare un anello di sablé bianca, spalmarlo di ganache al cioccolato e alternarlo con un anello di sablè al pistacchio.
In totale, oltre alla base ci saranno 3 anelli bianchi e 3 al pistacchio.
Versare la ganache al cioccolato, livellarla e coprirla con la ganache al pistacchio.
Decorare a piacere.

Con questa ricetta partecipo al contest di Barbara 

 

34 commenti:

  1. Oddio, sono senza parole. I tuoi dolci di solito sono sempre super ma questo... è superlativo!!!!!Buona vacanza e davvero complimenti per questa torta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! In effetti è stragolosa e io adoro la pasta sable!

      Elimina
  2. A detta di tutti, compresi fidanzati e amici, è la torta più buona che abbia mai fatto"
    E ci credo che hai più fidanzati...con i dolci che fai....
    :D
    Buone vacanze!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ops! Unico e solo fidanzato! Che è pure mezzo siculo quindi super geloso!

      Elimina
  3. Bè buonissima Valy! e buonissime vacanze anche.. chissà se riesco a riprodurla mentre sei via.. sarebbe bello!! ;D un bacionissimo gioia!

    RispondiElimina
  4. mamma mia sto sbavanto davanti al computer ma cosa vedono I miei occhi che meraviglia di dolce complimenti ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si l'ho detto che è lamia torta più buona!

      Elimina
  5. Valy davvero in bocca al lupo! Questa torta è fantastica e ne sono rimasta incantata. Ti mando un abbraccio forte e ti auguro buona domenica :-)

    RispondiElimina
  6. che meraviglia, sembra un opera d'arte. buone vacanze.
    a presto nahomi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'archetto ha un suo fascino devo dire

      Elimina
  7. La torta è splendida ma ti auguro che la tua vacanza lo sia di più
    amelie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh si anche perché la torta è bella che finita!

      Elimina
  8. Mmmm che bontà la ganache ai pistacchi.. E quello scrigno di sablè, poi... Fenomenale! :)

    RispondiElimina
  9. Ottima vacanza e bellissima torta,ti rubo la ricetta;)
    goditi il relax !!!
    Z&C

    RispondiElimina
  10. mamma mia che meraviglia Valy!!!!!!!!!!!
    un bacio tesoro

    RispondiElimina
  11. Grazie mille per partecipare a Get an aid in the kitchen e buone vacanze!

    RispondiElimina
  12. Ciao,non ci conosciamo ma volevo dirti che questa torta sembra spettacolare,quasi quasi la provo.
    Buone vacanze

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piacere di conoscerti! Ti consiglio assolutamente di provarla!

      Elimina
  13. Ciao Valy, che dire... solo una parola... strepifavolosa (nuovo termine coniato da me)! chissà se riuscirò a fare una torta così!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Irene! Sono sicura che se provi ci riesci!

      Elimina
  14. Valy ....superlativa ! È con questo ho detto tutto. Spero che la tua vacanza sia andata alla grande !

    RispondiElimina
  15. Miseria che delizia!!! ed è anche bellissima da vedere. Troppo complicata per me, non ce la posso fare...ma la ganache la pistacchio non me la faccio scappare, questa la faccio sicuro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, sembra ma non lo è! Devi solo considerare di partire con anticipo per il riposo delle preparazioni

      Elimina
  16. Spero che tu sia riuscita a fare tutto quanto ti eri augurata. dolce semplicemnete strepitoso.

    Anna Luisa

    RispondiElimina
  17. Ciao! Meraviglioso questo dolce, e bellissimo il tuo blog! :)
    Complimenti!

    RispondiElimina

Grazie per la visita. La tua opinione è importante per me e per il mio blog. Non sempre riuscirò a rispondere ma non avere dubbi, di sicuro avrò letto!

Vuoi stuzzicare il palato dei tuoi amici?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...