lunedì 7 luglio 2014

Il plumcake che doveva essere di Ernst Knam e la nuova tata D-Link

Buongiorno! Dopo secoli eccomi qui tornata a scrivere qualcosa. Una cosa veloce, di quelle indispensabili, ovvero un bel plumcake per la colazione.
Che dire... Il mio #nanobanano ha ormai 4 mesi, é bellissimo, cresce, mi da tante soddisfazioni il mio piccolo ometto.
Devo dire che la nuova vita da mamma é diversa da come me la immaginavo, molto più faticosa, richiede davvero tanta energia e la colazione diventa assolutamente indispensabile. 
Il pupetto richiede sempre attenzioni, é uno di quelli che si definiscono "ad alto contatto" ma stiamo raggiungendo un equilibrio... Chi di voi ha letto il libro di Tracy Hogg, "Il linguaggio segreto dei neonati", conoscerà certamente il metodo EASY dove S sta per sleeping e Y per you. In pratica quando lui dorme dovrei avere tempo per me... Peccato lui dorma poco... E quando dorme, io mi incanto a guardarlo... Vi lascio immaginare quanto tempo rimane....
Ma ma ma.... ho ricevuto un bellissimo regalo che mi sento di consigliare. Ero curiosissima perché mi era arrivata una mail che mi avvisava che avrei ricevuto un misterypack... Molto master chef nella mia testa!
Mi arriva questo pacchetto... Cosa sarà mai?
Un baby monitor super tecnologico! Fa un po' grande fratello ma superato l'impatto iniziale, anche le più avverse alla tecnologia se ne innamoreranno! Perché, diciamolo, é bellissimo mandare la foto di lui che dorme al papà che poverino é a lavoro (ma chi si riposa: lui in ufficio o io a tenere in braccio il pupo???) ma é anche bello poter fare un dolcino ogni tanto e non stare vicino alla culla tutto il tempo! 
L'EyeOn della D-Link ti permette di vedere tutto quello che succede nei dintorni del pupetto direttamente sul telefono o sull'ipad grazie ad un'applicazione gratuita che si scarica velocemente. Ci sono tantissimi baby monitor in commercio, io stessa ne avevo già uno della famosa lista bebe che però non amo tanto...
Questa piccola pallina però é tutta un'altra storia!
Innanzitutto il bambino puoi vederlo e non solo sentirlo... E questo non solo dalla cucina mentre lui é in cameretta ma anche se vai a farti la ceretta e lo lasci con il paparino! E non solo tu puoi sentire lui, ma se si sveglia proprio durante il temuto strappo all'inguine puoi anche dirgli tu qualche parolina per rassicurarlo e lui sentirà uscire la tua voce dalla sua pallina azzurra (c'è anche l'anellino rosa nella confezione per la futura sorellina... Ormai ho preso il liscio io... Già penso alla sorellina)


Se poi il dolore dello strappo non vi permettesse di cantare dolcemente, la mitica pallina può farlo per voi, gli cantera la sua ninna nanna preferita!
Se invece della ceretta fate il massaggio, rilassatevi, non c'è bisogno di guardare il telefono tutto il tempo, se si sveglia vi arriverà una notifica che vi avvisa e non abbiate paura, non perderete neanche un attimo della nanna del pupo o dei suoi momenti di gioco in solitaria, la EyeOn ha una schedina SD che archivia tutte le riprese ed é possibile anche fare delle istantanee dei momenti che vi piacciono di più!
Vi serve solo il wifi ovvio ma per me che sono drogata di internet questo proprio non é un problema!  In più non é necessario collegarla alla presa elettrica (si ricarica tramite USB) e quindi la puoi posizionare pressoché ovunque e di notte (il momento che più temo perché io vorrei dormire e lui invece vuole giocare...) ha una funzione per la visualizzazione notturna così da non dover accendere la luce... Non sia mai dorme!!!
Penserete che questa tata portatile costi parecchio e invece é assolutamente in linea con gli altri prodotti similari in più la D-Link, per ogni baby monitor venduto, devolverà una parte del ricavato a WaterAid che é un'associazione che aiuta i bambini più bisognosi.
Ma veniamo alla mia Y... Lui dorme... Lo sorveglio... Mi dedico all'altro uomo della mia vita, il paparino. Gli preparo la colazione, un bel plumcake! Provo quello di Ernst Knam ai pistacchi. Inizio. Oh no non ho abbastanza farina ma ho già lavorato il burro... Vabbe mettiamoci un po' di cocco... E già che ci siamo pure le gocce di cioccolato che secondo me ci stanno bene con i pistacchi..



Ingredienti per uno stampo da 30cm
150gr burro
250gr zucchero
4 uova
270gr farina
80gr farina di cocco
1 vasetto di yogurt naturale
50gr latte
1 bustina di lievito per dolci
2 cucchiai di rum
60gr gocce di cioccolato fondente
60gr pistacchi 

Lavorare il burro con lo zucchero e 1 cucchiaio di yogurt. Montarlo bene in modo da incamerare molta aria. Aggiungere gradatamente, senza smettere di montare, le uova, lo yogurt restante, il latte, il cocco, 150gr di farina e il rum. A parte mescolate la farina restante con il lievito, i pistacchi e le gocce di cioccolato e unire il tutto al composto principale (questa operazione é necessaria per evitare che le gocce di cioccolato e i pistacchi vadano verso il fondo della torta). Mescolare bene e versare in uno stampo imburrato e infarinato. 
Mettere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 30-40 minuti.
Verificare la cottura con uno stuzzicadenti.
Sfornare, lasciar raffreddare e cospargere di zucchero al velo. Se tenuto sotto una campana di vetro rimane morbido per una settimana.

7 commenti:

  1. Un caldo abbraccio a questa mamma eccezionale! e un bacino al pupetto.
    amelie

    RispondiElimina
  2. Fantastico dolce, me lo salvo e lo proverò quanto prima visto che contiene molti dei miei ingredienti preferiti :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  3. vi mando un fortisssssimo abbraccio e un sorriso felice nel pensare a quanto siete belli! :)

    RispondiElimina
  4. tanti auguri al tuo bimbo! Cake delizioso! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. ciao Vale!..alle volte le modifiche involontarie delle ricette,danno risultati sorprendenti vero?..questo morbidoso cake fa venire voglia di "tastarlo con il dito"!
    ( Knam passera' di qua e se lo copiera'! :-D!

    RispondiElimina
  6. Ho scoperto stasera il tuo blog, è bellissimo, complimenti. Io non ho ancora figli, ma se dovessi averne terrò presente questa pallina deliziosa che fa da tata tecnologica.
    Il plumcake mi sa che lo provo al più presto, sia perché adoro Knam che perché sembra delizioso dalle tue foto.
    Se ti va passa nel mio blog, ti aspetto :*

    RispondiElimina
  7. Grazie per la ricetta e complimenti per il blog, mi piace molto!! :) Buona giornata. :-)

    Ti/Vi aspetto sul mio blog di cucina: http://blog.giallozafferano.it/dolcisalatidielisabetta/ ; e su quello mio, personale: http://ilblogdielisabettas.blogspot.it :)

    RispondiElimina

Grazie per la visita. La tua opinione è importante per me e per il mio blog. Non sempre riuscirò a rispondere ma non avere dubbi, di sicuro avrò letto!

Vuoi stuzzicare il palato dei tuoi amici?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...