lunedì 24 marzo 2014

Le zeppole alla crema e amarene

Eccoci tornati con una ricetta ad hoc! Sono molto felice di aver preparato per la prima volta le zeppole di San Giuseppe, dolce tipico della festa del papà, almeno in Puglia!
Ebbene si, per la prima volta il mio amore festeggia in quanto papà del nostro piccolo capolavoro!
L'occasione é stata inoltre perfetta per fare un test su una nuova collaborazione.
Come sapete io non sponsorizzo mai prodotti ma questa volta vale la pena spendere qualche parola per la nuova Spraypan. Io sono piuttosto contraria ai prodotti già pronti per l'uso ma con l'arrivo del piccolo Edo sto rivedendo un po' le mie posizioni...
Ora, se le zeppole le mangi nude e crude, sono buone anche solo con dello zucchero a velo... Ma per la prima festa del papà ci va una bella decorazione!
Devo dire che Spraypan non mi ha delusa perché il nuovo beccuccio fa un ricciolo migliore di tanti beccucci per sac a poche e la consistenza e la tenuta della panna sono ottime, perfette per decorazioni che non precipitino dopo 5 minuti.
Vi chiederete del sapore? Beh neanche qui niente da obiettare, dolce al punto giusto, non nauseante.
E per finire, é sempre lí in frigo... Pronta e disponibile anche per il caffè e per i momenti moooooolto difficili!


Ingredienti per circa 10 zeppole
Pasta choux di M. Santin
240gr acqua
150gr farina
4 uova
120gr burro
un pizzico di sale

far bollire l'acqua con il burro e il sale. Spegnere il fuoco e aggiungere la farina setacciata in una volta sola. Mescolare bene con una frusta.
Continuando a mescolare, cuocere fino a quando l'impasto si staccherà dalle pareti.
Lasciare intiepidire e aggiungere le uova una alla volta sempre mescolando.
Quando l'impasto sarà omogeneo, versatelo in un sac a poche con bocchetta rigata e sulla carta forno cretate delle ciambelle.
Cuocere in forno a 180° per circa 15 minuti. Negli ultimi 5 minuti, tenete lo sportello del forno leggermente aperti per far uscire l'umidità.
Per chi ha il Bimby, seguire il procedimento del libro base con le dosi indicate da Santin

Crema pasticciera di M. Santin

500ml latte
40gr farina
6 tuorli
130gr Zucchero
1 bacca di Vaniglia
1 limone (la buccia)
Raschiare il baccello di vaniglia e aggiungere i semini ai tuorli. Far bollire il latte con la buccia del limone e il baccello di vaniglia.
In un recipiente lavorare i tuorli con lo zucchero.
Aggiungere la farina e mescolare bene per evitare grumi.
Filtrate il latte e aggiungetelo a filo alle uova.
Cuocere a fuoco lento continuando a mescolare senza far bollire.
Coprite con la pellicola a filo per evitare condense e lasciate raffreddare completamente.

Per concludere.
200 ml panna fresca (per avere una diplomatica in realtà)
Amarene sciroppate
Panna montata per la decorazione Spraypan

Montare la panna fresca e aggiungerla delicatamente alla crema.
Tagliate a metà le zeppole e con un sac a poche riempitele di crema. Aggiungete un paio di amarene (secondo i vostri gusti).
Una volta chiuse farcite con un altro giro di crema.
Decorate con panna montata e amarene sciroppate.

12 commenti:

  1. sono perfetti! ed è pure la prima volta! bravissima ;*

    RispondiElimina
  2. da metterci dentro la faccia :-) ma che bontà!!!

    RispondiElimina
  3. Valy le tue zeppole in foto si mangiano con gli occhi... non ho parole, non so cosa darei per poterne mangiare una seduta stante!! E dire che il lunedì è appena iniziato e nei miei buoni propositi c'è un pò di dieta fino (almeno) a Pasqua! O_o Meravigliose zeppole, già solo con la crema, poi con quegli sbuffi di panna montata sono una cosa indescrivibilmente tentante. Si dice?

    RispondiElimina
  4. P.s. E a proposito: mille congratulazione a te e al papà per il piccolo Edo!!! Sono sicura che, come queste zeppole, è proprio un capolavoro!

    RispondiElimina
  5. Semplicemente super-golose....... Ciao!!!

    RispondiElimina
  6. Meravigliose queste zeppole, ti sono venute perfette!
    Però, a mio modesto parere, la panna montata e zuccherata in casa è imbattibile :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  7. Ciao Vale,
    spero ti faccia sapere che ti ho assegnato un premio, ecco il link:
    http://www.theinsaladwriter.com/2014/03/e-piovono-ancora-premi-grazie.html
    Un abbraccio e a presto
    Manu

    RispondiElimina
  8. Queste foto sono un attentato sappilo! Ho una voglia adesso di pasta, crema e panna incredibile ehhehe Bacioni

    RispondiElimina
  9. Che belle le tue zeppole, vorremmo bucare lo schermo e rubarne qualcuna :-)

    RispondiElimina
  10. complimenti ho visto che sei sulla pagina di sale & pepe dedicata ai foodblogger!!!
    e queste zeppole devono essere la fine del mondo
    a presto

    RispondiElimina
  11. Sono perfetti! I am glad I found your blog! I am trying to learn italy by reading italian blogs.

    RispondiElimina

Grazie per la visita. La tua opinione è importante per me e per il mio blog. Non sempre riuscirò a rispondere ma non avere dubbi, di sicuro avrò letto!

Vuoi stuzzicare il palato dei tuoi amici?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...