venerdì 2 novembre 2012

Se usate la fantasia sembra un Mont Blanc

Titolo interessante no? Ebbene è arrivato il compleanno della mia mammina e va da sé che mi devo assolutamente occupare della torta. Comincio a pensarci con ampio anticipo, tipo un mese prima per sicurezza, e subito decido.... Per mia madre qualcosa con i marron glacé!
Perché mia madre assomiglia proprio ad una di quelle delizie.... dolce, sofisticata, d'elite, costosa (povero papà), elaborata...
Ne basta una insomma per un sacco di motivi!
Cerco ispirazione presso la mia più grande musa (scusate è un uomo ma non potevo scrivere muso...), insomma mi rivolgo a Mr Montersino per non sbagliare.... Mi ha ispirato con il suo Mont Blanc ma ho fatto uno zuccotto...... A volte la mia fantasia mi fa divagare un po' rispetto alle linee guida....
Ma che capolavoro! Uno zuccotto con biscuit al cacao e mandorle con un velo di ganache al cioccolato per far aderire delle piccole meringhe, ripieno di crema diplomatica variegata alla marronata con pezzi di marron glacé.... Scusate: avete presente la goduria???? La torta era fantastica e per la mia mamma un cappello era quello che ci voleva...
Ti voglio bene mammina e scusa se la torta non era perfetta... L'anno prossimo sarà più bella anche perché comprerò 10kg di zucchero a velo così la pasta di zucchero non potrà farmi brutti scherzi....

Gli ingredienti che ho utilizzato sono bastati per uno stampo zuccotto da 22 cm, circa 12 persone e uno zuccotto più piccolo da circa 10 cm, per 4 persone.
E' una ricetta laboriosa, se non sono stata chiara ditemelo!

Riepilogo Ingredienti:
3 tuorli
8 uova
2 albumi + 2 per le meringhe
260 g di zucchero
100g zucchero al velo
90 g di farina
500 ml di latte
120g mandorle
30g cacao
60g burro
1 bustina di vanillina
200g marron glacé spezzettati
350 ml panna
50g cioccolato fondente
1 vasetto di crema ai marroni
aroma vaniglia
rhum

Per il biscuit considerate 2 dosi di Base Joconde, la mia preferita, ve la consiglio al posto della classica pasta biscuit perchè più morbida.

Per le meringhe alla francese (consiglio di farle in anticipo):
100g zucchero al velo
50g albumi
1 pizzico di sale
Accendere il forno a 90-100°. Montare gli albumi con il sale e gradualmente versare lo zucchero al velo. Il composto deve essere molto molto sodo. Staccando le fruste devono formarsi delle puntine.
Versare il tutto in un sac a poche con bocchetta a piacere perchè le meringhe andranno all'interno e non si vedrano. Su una teglia rivestita di carta forno o su un tappetino di silicone, creare dei ciuffetti preferibilmente piccoli così cuociono prima e metterli in forno per 2-3 ore. Importantissimo! le Meringhe non cuociono! Devono solo seccare. Vi consiglio di lasciare il forno un pò aperto mettendo un cucchiaio di legno per abbassare il livello di umidità del forno.
Una volta pronte conservarle al fresco.

Per la Ganache al cioccolato
50g cioccolato fondente
2 cucchiai di panna
Tritare il cioccolato e metterlo in un bagnomaria insieme alla panna.

Per la crema
Preparare una dose di Crema pasticcera senza utilizzare il limone ma utilizzando una bacca o l'aroma di vaniglia. Far intiepidire la crema, aggiungere 2 fogli di gelatina precedentemente messa a mollo in acqua e ben strizzata. Aggiungere 1-2 cucchiai di rhum (a piacere) e far raffreddare completamente.
Aggiungere un vasetto di crema di marroni e successivamente 300ml di panna ben montata molto delicatamente per non smontarla.
Far raffreddare tutto in freezer per 15 minuti.

Preparare lo zuccotto
Rivestite lo stampo con della pellicola. Tagliare il biscuit e foderare lo stampo.
Spennellate con una bagna a base di acqua e rhum.
Spalmate la ganache al cioccolato all'interno e fate aderire pezzetti di meringa.
Versate metà della crema e spezzettate metà dei marron glacé. Inserite delle striscie di biscuit a formare uno strato e ripetete l'operazione. L'ultimo strato di biscuit deve coprire tutto perchè sarà la base.

Lasciare riposare in freezer per una notte. Sformatelo e decoratelo come più vi piace. Anche semplicemente con zucchero a velo, marron glacé spezzettati e meringhe.

Con questa ricetta partecipo al contest di Kiara
e al contest di Zucchero & Farina

e al contest di Ti cucino così



11 commenti:

  1. ma è bellissima...per il tuo contest, ci sarò...dato che hai prorogato!

    RispondiElimina
  2. mammamia che delizia incredibile! io m'incanto davatn ia queste meraviglie. STRAcomplimenti!!!

    RispondiElimina
  3. ottima decorazione cara, sei bravissima!
    bacione
    ps: hai mai pensato di eliminare questo fastidiosissimo codice captha per lasciare il commento??!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ops non sapevo neanche ci fosse! ora provo a toglierlo :-)

      Elimina
  4. Grazie ragazze! purtroppo avevo finito lo zucchero al velo adatto alla pasta di zucchero e l'ho fatto con il bimby e purtroppo è tutta un'altra cosa. Però la mia mamma era contenta! In realtà il bello di queste torte decorate è che il festeggiato rimane sempre a bocca aperta! non ha prezzo!

    RispondiElimina
  5. Complimenti davvero per questo dolce!!!! baci baci

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia Valy! Inserita anche questa ricetta... complimenti!

    RispondiElimina
  7. non ho parole, bellissima e poi come dici tu di stagione.complimenti ti aggiorno subito!fantastica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucy e Zucchero e Farina! spero vi piaccia!

      Elimina

Grazie per la visita. La tua opinione è importante per me e per il mio blog. Non sempre riuscirò a rispondere ma non avere dubbi, di sicuro avrò letto!

Vuoi stuzzicare il palato dei tuoi amici?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...